Individuazione dei pazienti con HBOC

I soggetti con una storia personale o con un parente stretto (1°, 2° o 3° grado di parentela per linea materna o paterna) che presenta uno qualsiasi degli indicatori sono esposti a un più alto rischio di HBOC. Si giustifica pertanto una valutazione clinica più approfondita da parte di un professionista sanitario qualificato per determinare l’opportunità del test genetico. Il “cancro della mammella” include sia il cancro invasivo sia il carcinoma duttale in situ (CDIS). Il “cancro dell’ovaio” comprende il carcinoma epiteliale dell’ovaio, il carcinoma delle tube di Falloppio e il carcinoma peritoneale primario.

Gli indicatori sono basati sulle linee guida delle associazioni mediche; per consultare le linee guida di ciascuna associazione, visitare la nostra pagina dedicata. Gli indicatori non vanno intesi come riferimento per finalità di copertura assicurativa.

Storia personale e/o familiare + di:

  • carcinoma ovarico68-70
  • carcinoma mammario diagnosticato prima dei 50 anni 71-76
  • due carcinomi mammari primari* 77-80,245-246
  • carcinoma della mammella maschile 247-249
  • carcinoma mammario triplo negativo 250-254
  • discendenza ebraica ashkenazita con cancro associato a sindrome HBOC*^ 268-274
  • tre o più casi di cancro associato a sindrome HBOC a qualsiasi età*^
  • mutazione per la sindrome HBOC precedentemente individuata in famiglia 275-279

*Nello stesso soggetto o nello stesso ramo della famiglia

^I tipi di cancro associato a sindrome HBOC includono il carcinoma mammario (compreso il CDIS), ovarico e pancreatico e il carcinoma prostatico aggressivo (punteggio di Gleason >7).

+ I parenti stretti includono il primo, secondo o terzo grado di parentela per linea materna o paterna.

**Criteri di valutazione basati sulle linee guida delle associazioni mediche. Per le linee guida delle singole associazioni visitare la sezione Bibliografia