Test genetici

In famiglia sono presenti casi di cancro?

Le mutazioni o variazioni genetiche trasmesse dai genitori ai figli possono aumentare drasticamente il rischio di cancro: per alcune sindromi ereditarie, infatti, la probabilità di sviluppare determinati tipi di cancro è pressoché certa.

Fortunatamente, sapere di essere esposti al rischio consente a pazienti e medici di giocare d’anticipo contro la malattia cercando di ridurre in misura significativa il rischio di cancro ereditario per se e per la propria famiglia. Se in famiglia vi sono stati casi di malattia, i test genetici di Myriad possono rilevare la presenza di determinate variazioni genetiche che possono innescare il carcinoma ereditario.

Il Questionario sul cancro ereditario può essere d’aiuto per valutare se sottoporsi o meno al test, fornisce le informazioni necessarie per discutere del rischio di cancro individuale con il proprio medico e richiedere ulteriori accertamenti. Se dalla storia personale o familiare del paziente emergono indicatori, può essere utile sottoporsi al test del cancro ereditario.

Per rispondere al Questionario sul cancro ereditario cliccare qui

Qual è il grado di aggressività del cancro?

I test prognostici possono aiutare medico e paziente a comprendere la biologia del tumore attraverso la misurazione del livello di espressione di alcuni geni. Il test Prolaris® ® di Myriad, così come una serie di altri test che Myriad sta sviluppando per il cancro del polmone, della vescica e del rene, si basa su questo criterio. L’obiettivo di questi test prognostici è fornire una previsione più precisa dell’esito della malattia, ottimizzando quindi la terapia e i processi decisionali.

Per maggiori informazioni sul test Prolaris®, cliccare qui